Perché abilitare HTTPS sul tuo sito web?

 

da-http-a-https-con-seo.png

È successo a tutti di chiedersi una volta nella vita “ma cosa diavolo è https?”

Per cosa sta la “S” in più?

La “s” in più sta per “SSL”, acronimo di Secure Sockets Layer – la tecnologia che codifica la tua connessione a un sito web così che gli hacker non possano intercettare nessuno dei tuoi dati.

L’https è un argomento molto interessante, ma perché è così importante? E, soprattutto, perché serve al tuo sito?

 

Rendere il tuo sito affidabile per chi lo naviga è un vantaggio in termini d’immagine e il primo punto di partenza per attirare nuovi clienti. Ma, ora più che mai, è fondamentale anche per guadagnare posizioni nella ricerca e non essere penalizzati da Google.


Già da alcuni mesi, infatti, Google ha iniziato a privilegiare nei risultati di ricerca quei siti che hanno variato il protocollo HTTP (HyperText Transfer Protocol) in HTTPS tramite un certificato SSL.


Un certificato SSL (Secure Sockets Layer), sono protocolli standard che proteggono le comunicazioni via Internet; assicurano cioè che le informazioni sensibili fornite dagli utenti sul web (come password, dati personali e numeri di carte di credito) rimangano riservate e non vengano in alcun modo intercettate da terze parti; questo avviene grazie a una comunicazione criptata tra il client server e il server web.

Cosa succede nello specifico? Quando si verifica la prima comunicazione tra client server e server web, quest’ultimo invia il proprio certificato digitale al browser che ne verifica la validità e se è tutto ok dà il via a una connessione sicura tra client e server web.


Quando navighiamo con una connessione che si basa su protocolli SSL lo capiamo già dall’indirizzo sulla barra di navigazione, dove vedremo un lucchetto e anziché http:// troveremo https:// proprio per specificare che si sta effettuando una connessione sicura che fa uso di certificati SSL o TLS.


La garanzia fornita agli utenti dai protocolli SSL sull’autenticazione del dominio del sito cui si collega e sulla reale identità dell’azienda collegata a quel dominio, li protegge da frodi e furti, cosa fondamentale in particolare quando si ha a che fare con siti e-commerce e per tutti quei siti che erogano servizi online che comprendono lo scambio di info delicate e private, cosa che suscita molte preoccupazioni agli utenti del web che hanno bisogno invece di un sito che garantisca loro la massima affidabilità.


Il certificato SSL può essere utilizzato per il sito web, per il mail server, FIleMaker Server, FTP server e VPN.

≪ Torna a News